Una serata con il meglio dei Corti di Skepto: A Sassari l’Ultimo spettacolo prima del festival numero 8

Dal dramma al grottesco fino alla commedia: ce n’è per tutti. Una selezione di sette cortometraggi internazionali per un gustoso antipasto in salsa sassarese. Sabato 29 aprile alle ore 20 Skepto, il festival dedicato ai corti che ormai da quasi otto anni anima le strade del quartiere Marina a Cagliari, farà tappa a Sassari ospite del centro culturale “Ultimo Spettacolo” in Corso Trinità 161 per l’ultimo evento di anteprima prima dell’ottava edizione del festival.

 

Nel corso della serata, rigorosamente ad ingresso libero come è nel DNA di Skepto, verranno proiettati alcuni tra i migliori lavori delle scorse edizioni del festival. Tra questi sicuramente da segnalare Black Comedy, lavoro di ambientazione teatrale con Fortunato Cerlino (il Pietro Savastano di Gomorra), Tacco 12 ironico “docufilm” sul mondo del ballo da sala dell’italiano Valerio Vestoso e Fist of Jesus splatter spagnolo singolare quanto esilarante.

 

L'appuntamento sassarese, come detto, sarà l'ultimo prima della partenza dello Skepto VIII. Dal 10 al 13 maggio, come di consueto tra la sede storica dell’Hostel Marina, il piccolo auditorium e la piazza San Sepolcro a Cagliari, sono previsti quattro giorni di completa immersione nel mondo del cinema indipendente ma non solo. Anche quest’anno durante il festival saranno proiettati più di 110 corti da tutto il mondo per oltre 30 ore di intrattenimento gratuito arricchite da eventi, approfondimenti, incontri con i registi e dagli Aperitivi cinematografici, occasione conviviale di confronto e discussione aperta a tutti sul mondo del cinema, alla quale partecipano anche i giurati e gli ospiti internazionali del festival.